Mausoleo di Galla Placidia in Ravenna (2009) - Fatto costruire dall'imperatrice romana cristiana Elia Galla Placidia dopo il 426 d.C. doveva servire come tomba di famiglia, anche se poi l'imperatrice fu sepolta a Roma nel 450. Si tratta di un piccolo edificio a croce latina con il braccio lungo meno accentuato, cosė che ad uno sguardo meno approfondito sembra a croce greca. Nell'interno sono presenti tre sarcofaci posti ciascuno in ogni braccio corto della croce; i soffitti interni sono a volta e speldidamente decorati da mosaici in stile ravennate, come quelli della vicina chiesa di San vitale e degli altri edifici con mosaici di Ravenna. Il modello č stato creato e texturato in 3ds Max sulla base di una ricognizione fotografica, poi importato in SketchUp, ottimizzato e infine posizionato sulla geolocalizzazione di Google Earth. Link al modello scaricabile e visualizzabile in G.E. QUI.
3ds Max, Google SketchUp, Google Earth

Precedente Home Successivo