Tempio di Hera (Basilica) a Paestum (2009) - Il tempio di Hera, il più antico fra i templi di Paestum, risalente al 550 a.C. circa, posizionato quasi al margine sud della città antica, è un tempio periptero ennastilo, con 9 colonne frontali e 18 laterali in stile dorico arcaico. Rimangono inoltre tre delle colonne che dividevano in due navate la cella centrale e tre colonne più due pilastri del pronao. Il tempio è conosciuto come "Basilica" termine attribuitogli nel XVIII sec. perchè si riteneva che i Romani, una volta passata la città sotto la loro dominazione, l'avessero adibito a sala riunioni (che era appunto la funzione delle basiliche civili presso i Romani). Studi più recenti, in base a ritrovamenti votivi testimonianti il culto di Hera, ne hanno rettificato la denominazione. Il modello è stato creato e texturato in 3ds Max sulla base di una ricognizione fotografica, poi importato in SketchUp, ottimizzato e infine posizionato sulla geolocalizzazione di Google Earth. Link al modello scaricabile e visualizzabile in G.E. QUI.
3ds Max, Google SketchUp, Google Earth

Precedente Home Successivo